Prima di Comprare

Dedicata a chi deve acquistare un sito web, e non sa niente di questi. Cosa scegliere, cosa no. Come non farsi fregare.

Stampa

Responsive

Sito responsiveOrmai, con l'avvento delle nuove tecnologie, il vostro sito web sarà visitato da computer, come da smartphone, o tablet. E vogliamo parlare delle mille risoluzioni che ci sono per i computer? Partendo da una delle più piccole: 1024x768, arrivando a una delle più grandi: 1920x1080. Tante cose da mettere in poco spazio, troppo spazio vuoto da riempire.

Stampa

Che caratteristiche NON deve avere?

Vorrei che ci fosse una musica assordante di sottofondo, e un dinosauro enorme che scorrazza per il monitor. Mi piacerebbe avesse il testo rosa pallido su sfondo bianco panna. Ma perchè non metti un bel background giallo acceso? oppure verde chiaro? E poi, metti quel bel carattere fumettistico... Come si chiama.... Comic Sans!

Spesso si hanno delle idee che sembrano carine nella nostra testa. Ma se le seguissimo ci troveremo con un sito brutto, impossibile da usare, che non farebbe altro che far scappare i visitatori. Ecco l'elenco di cose che NON si devono MAI mettere su un sito.

Stampa

Che caratteristiche deve avere?

Quali caratteristiche deve avere il mio sito? Cosa voglio che abbia al suo interno? Quanto posso limitarmi? Sono tutte domande che dovremo farci quando dobbiamo acquistare un sito web. Nella mia esperienza ho notato una cosa: i clienti non sanno quello che vogliono. E se sanno cosa vogliono, non sanno spiegarlo.

Spesso non sanno come un sito dovrebbe essere (versione mobile? ma chissenefrega!), quali sono i canoni principali da rispettare per avere un sito serio e ben costruito. Vediamo insieme cosa un sito deve assolutamente avere, sulla base di una comune esigenza. Vediamo inoltre che caratteristiche tecniche bisogna che siano presenti per essere felici in futuro.

Stampa

Quanto Costa?

Ecco il punto dolente di ogni agenzia web. Quanto costa? Il prezzo può variare di molto. Ci sono siti che permettono di creare il proprio sito anche gratuitamente (wordpress, 1&1, blogger, eccetera), fino a chi fa pagare anche svariate migliaia di euro, passando per le agenzie che si accontentano di qualche centinaio.

La scelta è dura, si tratta di capire se il gioco vale la candela. A cosa serve un sito pagato 10 000€ se poi nessuno ci entra? È anche vero che un sito  di e-commerce pagato 100€ difficilmente avrà una visibilità tale da permettere grosse entrate... Un cane che si morde la coda... Dunque cosa è meglio fare?